venerdì 21 gennaio 2011

A volte mi deprimo

A volte mi deprimo :(

All’inizio ero così entusiasta: compravo riviste di arredamento, navigavo su internet nei diversi siti specializzati, immaginavo colori, stampe di foto di Fab da appendere sulle pareti, buttavo giù su carta schizzi di possibili composizioni o progettini. Volevo realizzare la casa dei miei sogni, la mia grande rivincita nei confronti di Barbie che da sola si poteva permettere una casa a 5 piani.

La mia non sarebbe stata così grande ma di sicuro molto bella.

Puntualmente poi con il sorriso sulle labbra andavo a far vedere a qualcuno il mio piccolo progetto, come la mia prima e grande opera e ricevevo alzate di sopracciglia, visi a punti interrogativi, arricciate di naso.

E ad ogni alzata di sopracciglia io mi deprimevo sempre più.

Quando Fab l’altro giorno mi ha esposto il suggerimento del suo compagno di calcetto espresso nello spogliatoio mentre si facevano la doccia su come deve aprire lo sportello della lavatrice e come deve essere incassata questa, sono esplosa a piangere. Tutti, dobbiamo ascoltare i suggerimenti proprio di tutti????

Ho passato due giorni in silenzio, o meglio ho parlato il minimo indispensabile.

- Cosa hai? – mi chiedeva Fab

- Niente, è che sto perdendo l’entusiasmo –

Mia sorella serafica invece commentava il mio stato d’animo

- Tranquilla è il matrimonio…. E pensa che è solo l’inizio…. E’ normale….. o almeno spero del resto non sono sposata –

Finchè dopo due giorni Fab mi ha preso a quattr’occhi e mi ha detto

- Dimmi la verità…. Ti stanno venendo dubbi? Hai perso l’entusiasmo anche nel nostro matrimonio? –

L’ho guardato dritto negli occhi ed ho sentito chiaramente che io senza quegli occhi buoni non potevo più vivere.

- No, su quello non ho dubbi –

- E allora facciamo una cosa…. Venerdì sera rimaniamo a casa…. E ci progettiamo quella che sarà la nostra casa… ce ne freghiamo di tutti…. Anzi sai che faccio ti mando l’invito mediante la posta di outlook ad una riunione di progettazione della nostra casa…. Lo hai mai visto come si fa?

Ho scosso la testa, pensavo fosse una funzione valida solo per dipendenti di uno stesso ufficio e non che si potesse usare anche all’esterno.
---------------------------------------------------------------------------------------------

Questa mattina aprendo la posta del lavoro mi è comparsa un’icona: Fab ti invita a casa tua dalle 20.00 alle 22.00 per riunione progettazione casa nostra rispondi: accetta, rifiuta o invia una risposta.

22 commenti:

  1. è uno dei post più romantici che ho letto... sei riuscita a commuovermi mannaggia a te... :-)

    RispondiElimina
  2. a volte ti senti giù a volte qualcuno ti tira su... fortunatamente

    RispondiElimina
  3. che carinooooooooooooooooooooooooooooooooooooo è veramente romantico!!!!
    E cmq è casa tua e sua! Fregatene degli altri che arricciano il naso...
    io quando ho scelto la cucina ho "discusso" con tutti... la volevo (e l'ho avuta!) ROSSA... tutti a dirmi "rossa??? ma è pesante""rossa???poi ti viene a noia..." e via dicendo... invece ora tutti me la invidiano! tiè!! ahahah
    Bacini
    buona serata

    RispondiElimina
  4. Per esempio a me le case classiche non piacciono per niente ma è bene che ognuno la casa se la personalizzi e la viva come meglio crede, senza stare a sentire nessuno!Fab ha avuto proprio un pensiero carino, sei fortunata!!
    Buona riunione allora e divertiti!!

    RispondiElimina
  5. Che carino il tuo futuro marito. E' bello quello che hai scritto perchè è importante che lui abbia capito che cosa stavi provando. Amore è anche questo. Anche mio marito ed io stiamo pensando a come "progettare" la nostra casa che momentaneamente è in costruzione...vorrei darti il consiglio di non ascoltare nessuno o meglio di non dare troppa importanza alle critiche perchè alla fine in quella casa dovrete abitarci VOI, non loro. Certo, i consigli sono sempre bene accetti ma ovviamente l'ultima parola ce l'avete voi...è o non è casa vostra???? :)

    RispondiElimina
  6. grazie grazie. fab :-)

    RispondiElimina
  7. Ehh già... il brutto è quando non c'è nessuno a tirarti su.. :)) Sei fortunata, baci

    RispondiElimina
  8. Che dolce!! Ecco a cosa servono i momenti no: a farci scoprire e riscoprire e scoprire di nuovo l'Amore che ci circonda :-)... Tranquilla, comunque... Ricordo le prime visite in mobilificio: un disastro! Poi, piano piano e magicamente i gusti convergono e si trova l'accordo perfetto... perfetto finchè non arrivano i figli e ti dici: "Ecco, oggi l'arredamento di casa lo ripenserei tutto diverso!!"... Buona avventura:-D

    RispondiElimina
  9. ma che bibbini che siete
    siete due bocconcini <3

    RispondiElimina
  10. Ecco una traccia...Mi piace pensare che la tua arte nel raccontare e la sua nel catturare immagini, siano espressione dela vostra arte nel vivere. Quindi sono certa che saprete costruirvi un nido proprio a vostra immagine: piacevole, anticonvenzionale, con una vena artistica, accogliente, fresco, leggero e autoironico.
    ciao :)

    RispondiElimina
  11. siete tenerissimi... ti abbraccio forte forte e ti rimando questa:
    ... pensa che io, non essendo casa mia, ho potuto progettare pochissimo... ai miei occhi sei fortunatissma!
    un bacio tenero
    :)

    RispondiElimina
  12. Che dolcezza! Questi piccoli accorgimenti faanno quello che si chiama "amore"...E poi fregatevene di tutti, ma davvero!

    RispondiElimina
  13. Ok, tutto bellissimo, ma poi, la lavatrice, come si deve aprire?????

    RispondiElimina
  14. Avete scritto tutti cose dolcissime.... grazie mille..... siete i migliori lettori che un blogger possa desiderare......

    valepi conosco casa tua..... se la cosa ti può consolare.... la tua cucina corrisponde a tutta casa nostra :)

    Anonimo: sono etero ma se cambio idea attenta che ti faccio una corte spietata

    Folletto: ti giuro che quello al momento è l'ultimo dei miei pensieri

    RispondiElimina
  15. Fab deve essere di una dolcezza unica!
    Non stare a sentire tutti... ognuno dice la sua, ma la casa è la vostra, ci dovete andare a vivere voi, non loro! :)

    RispondiElimina
  16. Proprio un gesto carino,bravo Fabio!

    RispondiElimina
  17. Hai capito Fab?! Proprio un uomo da sposare! Un bacio cara :)

    RispondiElimina
  18. visto? e la depressione sparisce!!!

    RispondiElimina
  19. E' un uomo dolce e romantico! Leggere il tuo post mi ha messo voglia di andare avanti e trovare soluzioni.

    PS. Ho riaperto il blog :)

    RispondiElimina
  20. non mi sono sposata però ho fatto la mia casetta da sola...e confesso che anche io ho passato momenti un po' difficili...soprattutto quando mi hanno peesentato il primo progettino della cucina che mi faceva...SCHIFO! ero sull'orlo di una crisi di nervi...RESISTI!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...