mercoledì 26 gennaio 2011

Chi è??????

Ho fatto sega alla lezione di pilates…. Lo sciopero dei mezzi di oggi mi ha devastata che penso di non poter sopportare lezioni in cui mi dicono di stare in equilibrio in posizioni improponibili cercando di far attenzione a non far cadere la tazzina di caffè immaginaria che di volta in volta l’ insegnante ci appioppa sul ginocchio, sulla testa sull’addome.

Din – Don – Din – Don

Io e mia sorella ci guardiamo… sappiamo che non è Fab…. Ma allora chi suona? Non aspettiamo visite e siamo entrambe in pantofole e vestiti di casa.

- Chi è? – dico io al citofono

- I missionari - sento una voce rispondere dall’altra parte.

Come poter lasciare fuori la tua porta un missionario? Apro il cancello del palazzo. A riattaccare il citofono mi sentirei troppo meschina. Apro anche se siamo due mostriciattole con zero voglia di relazioni con il pubblico.

Mia sorella mi guarda con la faccia a punto interrogativo.

- Missionari – ho tempo di sussurarle prima di sentire anche il campanello di casa suonare.

Apro la porta e fanno capolino due bell’imbusti vestititi in abito nero, alti e slavati come tipico degli americani.

- Salve siamo Anziano James e fratello John possiamo entrare?–

Mi dice uno dei due, quello che sembra più il capoccia.
Anziano?????? ma se avrete più o meno la nostra età....

- Certo prego- diciamo noi un po’ interdette

Ci accomodiamo tutti in cucina. Tutti e quattro in silenzio ci guardiamo in attesa degli eventi.

Fino a quando uno dei due interrompe il silenzio con uno

- Sapete cosa sono i mormoni? –

Scuotiamo la testa come due imbecilli.

Inizia l’inferno. Ci attaccano un pippotto su tal Joseph Smith. Prima di lui disordine nel mondo, dopo di lui l’ordine.

Sono sul punto di chiederli quanto si prende ad ora per pulirmi casa, ma loro sono infervorati dal discorso. Chiedono un foglio e disegnano alberi, radici, mondo pietra stelle. Su questo foglio rappresentata la storia dell’umanità.

Non li seguo con facilità, ma non ci penso minimamente a chiedere ulteriori spiegazioni.

Io e mia sorella ci guardiamo allibite.

Con tutto il rispetto delle religioni, io non vengo a dire a te chi devi pregare…..insomma dovrebbe esser una scelta.

Preghiamo!

Oddio no, ora vogliono pure che preghiamo.

Teniamoci mano nella, mano.

A me viene da ridere: Io e mia sorella in cucina di casa strette mano nella mano con due mormoni americani a pregare. Cosa ci può essere di più esilarante?!

Per chi volete pregare? Mi chiedono.

???????? Oddio che ne so?????

Per me…… per te… per noi….che ne so?

- Ok, preghiamo allora per le vittime della caduta delle torri gemelle- suggerisce uno di loro.

E vabbè no, siamo in Italia, preghiamo per le vittime del terremoto in Aquila, puntualizzo io.

Facciamo le nostre preghiere, e se ne vanno.

Ci lasciano un libro

-Leggetelo e veniamo la prossima settimana per sapere se ci sono cose che non avete capito-

- Ma anche no….. grazie nessun problema come se avessimo accettato – risponde mia sorella atterrita dall’idea che possa diventare un appuntamento settimanale.

Insistono. Non c'è verso di ridarli il libro.

La prossima settimana noi non ci siamo, e per i prossimi mercoledì il pilates per me diventerà un appuntamento imperdibile.

31 commenti:

  1. Io sono sempre molto scettica nel far entrare in casa estranei...ho un pò paura di tutto, i condizionamenti dati dai fatti di cronaca nera mi spaventano atal punto da girare per strada di notte, quando sono da sola, come molta circospezione. In una situazione come avete passato tu e tua sorella avrei pensato...ma se il tizio che faccio entrare è una persona poco perbene e mi violenta o mi deruba, o peggio??? No, io non avrei aperto loro la porta, a costo di passare per insensibile, ignorante e cafona, ma non mi fido.

    RispondiElimina
  2. o mamma mia quanto mi hai fatto ridere!!!
    ahahahahahahah

    RispondiElimina
  3. sto rotolando dal ridereeeee :)

    RispondiElimina
  4. Sto tenendomi la pancia dal ridere...e farla sussultare così, tu sai bene, non è impresa da poco:)

    RispondiElimina
  5. hahahah che ridere XD
    mi ricorda molto una scena successa a me coi TESTIMONI DI GEOVA (erano due una signora e un ragazo che aveva + o meno la mia età 17/18 anni )
    io ignara aprii la porta, ero sola in casa
    in pieno periodo metallaro pesante( quindi apparivo piuttosto nera e truce )
    loro cominciano a farmi domande, una sequela infinita che culmina in:
    credi in dio? NO ( osservo le loro facce sconvolte )
    allora in cosa credi? in tante cose, non necessariamente devo credere in dio ( avrei voluto rispondere Satana giusto per vedere la loro reazione ma mi sembrava troppo crudele )
    e allora mi attaccano un pippone clamoroso sul regno dei cieli e che la vita non ha senso senza dio e bla bla bla e cercano di darmi opuscoli vari
    al che mi pongono la domanda finale: credi nella vita dopo la morte?
    ed io che mi sono anche un po' rotta rispondo:
    no guarda secondo me quando sei morto sei morto, importa solo ai vermi.
    e chiudo la porta.

    giusto per dire: a me non importa di che religione sei, puoi anche venerare hello kitty, ma non devi venire a casa mia a cercare di convertirmi perchè è una cosa che mi fa veramente incazzare

    RispondiElimina
  6. Ad una mia vicina di tanto in tanto viene un prete a fare quest'incontri con annessa preghiera, direttamente a domicilio.
    Non ti dico il marito quanto contento è!

    RispondiElimina
  7. Io non li avrei fatti entrare però eh..
    Siete state un pò azzardate secondo me..adesso quelli lì vi si attaccano come delle sanguisuge. Inizieranno a pedinarvi per controllare i vostri orari, in modo da beccarvi a casa! O_O
    Buona fortuna!

    Anche tu però..saltare il pilates! Eh! Dai! xD

    http://unblogacasoilmio.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Oddio... questa non l'avevo mai sentita... da noi passano i testimoni di Geova... quando stavo ancora dai miei (che abitano fuori Firenze) passavano SEMPRE la domenica mattina alle 8 O.o una volta mio padre, alquanto scocciato, gli disse "domenica prossima quando venite mi portate anche il giornale? Così non importa che esco io a prenderlo!" Non sono più venuti!!! :)

    Come è pilates??? io non l'ho mai fatto ma mi ispira un sacco...

    RispondiElimina
  9. La religione professata in questo modo, porta a porta, la trovo una grande caXXata... come hai ben specificato tu, ognuno si prega chi vuole. Eh eh eh MAI saltare il pilates... sei stata punita! :) ;)

    RispondiElimina
  10. oddio ragazze le vostre avventure mi hanno fatto morire dal ridere....

    RispondiElimina
  11. ok... mi ricorderò di non aprire mai ai missionari bell’imbusti vestititi in abito nero, alti e slavati!!!

    RispondiElimina
  12. Si infatti... io ho deciso che non apro a nessuno!!!
    Intanto,anche se dovrei lavorare ma voglia 0, ho fatto un restyling al blog.... e ovviamente un nuovo post che un pò ti riguarda: http://cohabitationislove.blogspot.com/2011/01/i-preparativi-continuano.html

    Buona giornata un bacio

    RispondiElimina
  13. Bello il pilates l'ho fatto per anni,e vedi cosa succede a bigiare...ahahahaha
    ho riso a crepapelle,però attenzione con i tempi che corrono fare entrare gente estranea in casa è un pò pericoloso...
    un bacio

    RispondiElimina
  14. io ho fatto (o meglio voglio fare) scarpe, nastro di raso del bustino (quello dietro intrecciato) e un decoro del vestito (una specie di fiore sul fianco) tutti dello stesso colore che poi ovviamente si deve coordinare con il bouquet!! E se riesco pure con la cravatta di lui!!! :)
    Il vestito lo hai già scelto?

    RispondiElimina
  15. lo avevo visto quel link!!!! le scarpe sono come piacciono a me!!!! Solo che io mi sa che le prenderò chiuse (per la salvaguardia dei miei piedini)... nelle spuntate dopo un pò inizia a farmi male la punta del piede perchè tendo a scivolare e quindi mi "taglia" la spuntatura e mi diventa rosso il piede dove batte nella scarpa (nn so se mi sono spiegata...)

    RispondiElimina
  16. su internet ho visto questi due bouquet: http://img843.imageshack.us/img843/7690/immagine2cs.png
    e http://img255.imageshack.us/img255/4301/fiorii.jpg
    Il primo mi piace da morire... mi piacerebbe un rosso-violaceo!
    In alternativa un rosa antico un pò scuro...
    L'abito l'hai già visto/scelto?

    RispondiElimina
  17. il mio è già in lavorazione!!! l'ho scelto poco prima di natale e sarà pronto per marzo/aprile!
    poi prove e ritocchi!!!
    che bella Lecce mi piace sempre un sacco ogni volta che ci vengo!

    RispondiElimina
  18. La domanda nasce spontanea: ma perché mai li hai fatti entrare???
    Io di solito li blocco già al citofono con un gentile ma irremovibile: "Molte grazie, ma non m'interessa."

    RispondiElimina
  19. Noi, salvo imprevisti, scenderemo a agosto o settembre... dipende da quando Fra ha le ferie! ;)

    RispondiElimina
  20. noi siamo un pò più giù (a Castro) mia suocera è di là e hanno la casa quindi ogni tanto veniamo a farci le ferie.... però di solito veniamo a lecce almeno un paio di volte... :)

    RispondiElimina
  21. Che ridere! ...hahahahaha... è favoloso questo post!!
    Sono riuscita ad immaginare tutta la scena!!!
    Bacione

    RispondiElimina
  22. uhuhhuhahhuhahhu!!!Occhio che vi interrogano!

    RispondiElimina
  23. Oh cielo! Ma io mi chiedo se la tua vita è un film oppure no... Insomma.. a volte ti succedono delle cose così buffe e "strane"... He he.. meno male.. alla faccia di chi s'annoia! :-)

    RispondiElimina
  24. giurin giurello che è tutto vero.....i miei amici della vita reale lo possono testimoniare.... forse perchè sono un pò strana io.... inizio a pormi delle domande oramai

    RispondiElimina
  25. Ahahaah!!!
    i missionari che suonano alle case della gente non li avevo mai sentiti, avranno preso l'abitudine dei testimoni di geova! :)

    RispondiElimina
  26. passavo di qui
    ciao Michele pianetatempolibero

    se vuoi passa del mio blog e facciamo uno scambio link

    http://pianetatempolibero.blogspot.com/

    RispondiElimina
  27. Anch'io i missionari mormoni che suonano alle porte non li avevo mai sentiti. Hai fatto bene a raccontarci questa tua vicenda, così si è pronti, senza essere presi alla sprovvista! grazie per la tua visita!!! Ciaoooo

    RispondiElimina
  28. mi fai morire.... hahaha
    davvero, hai una capacità di esposizione efficace e a seconda delle situazioni sei ironica oppure dolcissima...
    complimenti!!!

    RispondiElimina
  29. Mi sono immaginata la scena e come ho provato a immedesimarmi! :) Come sempre hai agito nel migliore die modi! :)

    RispondiElimina
  30. Troppo divertente! E poi ora so che bisogna guardarsi pure dai Mormoni oltre che dai Testimoni di Geova!! Una volta ne ho incontrata una con un bimbo in passeggino che mi ha lasciato un opuscoletto illustrato con sopra bimbi e un leone che pareva una pubblicità delle Cronache di Narnia!!

    RispondiElimina
  31. ahahah mitica anche l'etichetta "mormoni".. spettacolo! Starò attento anche a loro d'ora in poi :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...