lunedì 22 novembre 2010

Lezioni d'amore in metro

Sono in metro che torno verso a casa e stranamente trovo posto.

Affianco a me, una ragazzina e una donna non più giovane. Capisco dai loro discorsi che sono nonna e nipote. Dai vestiti che portano si evince che sono di ottima famiglia romana.

La nipote deve aver confidato alla nonna che si è lasciata da poco con il suo ragazzo. La ragazza avrà una ventina d’anni.

La nonna prende dalla borsa una penna e un blocco e dice

- Sei ancora molto piccola… e vedrai che ci saranno altre delusioni…. Non è facile trovare la persona giusta –

Poi segna dei cerchi sul blocco. Come questi.





La storia tua e di Michele era come questi cerchi. Vivevate in simbiosi.

Inizialmente sembra molto bello, ma poi era naturale che uno avrebbe soffocato la personalità dell’altro. Non sapevate vivere l’uno senza l’altro, perché vi pensavate solo come coppia.

Normalmente rapporti così uniti, terminano o in una rottura o in un rapporto di questo genere.






In questo tipo di rapporto, una persona domina l’altra. Una è dominante e l’altra è succube.

Il giusto rapporto, anche se ora ti può sembrare strano è un rapporto di questo tipo






Può sembrare strano, ma questo è l’equilibrio giusto.

Devi imparare a stare bene in coppia ma anche a star bene da sola. Devi crescere, fortificarti, capire cosa fa stare bene te, e poi capire cosa fa stare bene voi insieme. E la stessa cosa dovrà fare lui.

Sarete una coppia stabile solo se riuscirete ad essere due persone stabili.

Quando penserai al voi, non dovrai mai scordarti di pensare anche al te.

Io e la nipote siamo rimaste a bocca aperta, imbambolate davanti a quei cerchi incrociati. Si anche io… mi ero così innamorata di quella scena che per poco non decido di andare a casa con loro….

29 commenti:

  1. Bellissimo, sarei rimasta imbambolata anch'io :-)!!

    RispondiElimina
  2. Anch'io sono rimasta a bocca aperta...adesso cerco di chiuderla!
    Baci baci

    RispondiElimina
  3. ciao, che bellissimo rapporto e che persona da prendere ad esempio per quella ragazza.
    a presto

    RispondiElimina
  4. Che bella questa storia...mi piacerebbe avere una nonna così saggia!!

    RispondiElimina
  5. è una nonna che avrei voluto avere anche io.... senza nulla togliere alle mie.... ma di queste cose non ho mai avuto la naturalezza di parlarne

    RispondiElimina
  6. Io avrei voluto avere una nonna...purtroppo le ho perse molto presto...chiudo preambolo (triste)

    Ho gli occhi a spirale...non fa na piega il discorso!

    RispondiElimina
  7. Anche io voglio una nonna così!

    RispondiElimina
  8. ma stai scherzando vero? cioè: non è una scena reale, dico.

    RispondiElimina
  9. che figa la nonna....boia...
    avenne!!! ( che tradotto sarebbe: magari averne d + così! )

    RispondiElimina
  10. @calzino: giuro che è tutto vero...

    RispondiElimina
  11. Bellissimo.... oltre a nonne così, sarebbe meraviglioso incontrare più spesso, nel nostro cammino, scene così!... ;-)

    RispondiElimina
  12. ma dai! non ci si crede! che nonnina... secondo me psicologa, comunque... :)

    RispondiElimina
  13. Sul valore dei cerchi non saprei. Ma, se non si sa, lo affermo io che sono negato per l'arte e per le scienze. Detto questo, ravviso molta saggezza nelle parole della nonna.

    RispondiElimina
  14. @folletto: suppongo a coltivare il suo cerchio

    @beta: sarebbe sicuramente più bello se ogni volta che vado in metro potessi assistere ad una scena del genere... prenderei i mezzi pubblici più volentieri

    @valepi: ho avuto il tuo stesso sospetto....

    @adriano: ravviso anche io la sua saggezza

    RispondiElimina
  15. Bellissimo post!!!
    Una nonna fantastica.

    RispondiElimina
  16. Sembra la scena di un film....incredibile!

    RispondiElimina
  17. La voglio anch'io una nonna così!!!

    RispondiElimina
  18. Una nonna molto molto saggia...Mia nonna non ha mai parlato con me di ragazzi e forse è per questo che sono coì incasinata :-) un abbraccio

    RispondiElimina
  19. E io mi sono innamorata a sentire la storia. E' bellissima, grazie di averla scritta, e' un capolavoro di saggezza. Sono incantata.

    RispondiElimina
  20. E la cosa meravigliosa è che questa scena non è stata inventata... è vera!
    Avrei voluto essere lì con te!

    RispondiElimina
  21. Non ci avevo mai pensato...bel post, mi è piaciuta la metafora dei cerchi!

    RispondiElimina
  22. meraviglioso!
    leggere i tuoi post mi da sempre fiducia sul fatto che la vita a volte possa essere un film...
    però mi conferma anche che senza amore l'ispirazione, quella giusta, manca...

    RispondiElimina
  23. Che spettacolo questa tua esperienza!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Una nonna così l'ho sempre sognata... :*

    RispondiElimina
  25. Io la vedo esattamente cosi!L'esperienza insegna!

    RispondiElimina
  26. Grande nonna, saggia e con una capacità fantastica di comunicare. Voglio diventare così!

    RispondiElimina
  27. Che bella scena che hai vissuto e grazie di condividerla con noi! :) E che nonna saggia soprattutto...c'è da tenere sempre a mente questo saggio consiglio!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...