lunedì 27 giugno 2011

Questioni di sfumature....

- Ma sei nervosa?

-Si un po’…. Per le scarpe….

-Ma dai che sono rosa come le volevi tu ….

- Si lo so…. Ma se non mi vanno?! Considera che per ordinarle ho dovuto fare la prova del mio numero su un altro modello, mentre di quel modello ho provato un numero più piccolo….. poi mi sono fidata e ho avviato l’ordine….. ora mi sale l’ansia….e se di quel modello io calzo un numero un po’ più grande o un po’ più piccole…. Cavoli faccio?????

- Oddio quanto sono complicate le cose di voi donne…. Ma una cosa più semplice no????? Comunque siamo arrivati….

- Ma tu che fai scendi?

- Non lo so, dimmelo tu, devo scendere?!?!?!?

- No non devi, se vuoi puoi scendere, se invece preferisci non scendere, vado sola

- Sai che preferisco non vederle prima.
Si è vero lo sapevo!

Busso alla porta di Saccucci Spose .

Entro nell’Atelier e Laura, la ragazza che mi ha servito la volta precedente, mi riconosce subito.

- Accomodati le scarpe sono arrivate. Te le vado a prendere. Tu intanto siediti qui che le proviamo.

Mi siedo mi sfilo il sandaletto estivo e con piedino tremante dall'agitazione, affetto da simil morbo di Parkinson incipiente, provo la prima scarpa. Ho il piedino timido, che vi credete voi!!!!

Guarda la ragazza con gli occhi atterriti

- Oddio non mi entra!

- Tranquilla è impossibile è il tuo numero.

Con un po’ di calma la riesco ad infilare.

- E’ perché hai il piede che esce da una scarpa comoda… e poi fa caldo…. Provati l’altra scarpa con la calza e vedi che non hai lo stesso effetto

Infilo la calza nel secondo piede, e quindi la scarpa. E’ vero questa volta il piede scivola nella scarpa senza problemi.

Faccio qualche passo nel salone. Le scarpe sono veramente comodissime.

Saldo il conto.

Prima di uscire Laura mi spiega che sotto la suola c’è una membrana protettiva, “lasciala intatta per le prove ma il giorno del matrimonio per carità di Dio, ricordati di toglierla”.

Mentre lei parlava, mi è apparsa davanti agli occhi l’immagine di me che arrivo ruzzolando davanti all’altare per colpa della membrana protettiva sotto le suole.

Qualche minuto dopo in macchina

- Bhè le hai prese le scarpe? Andavano bene?

- Si si…. Anche se per un attimo ho temuto il contrario….Le vuoi vedere?

- No, ti ho detto di no….preferisco aspettare il giorno del matrimonio

- Si mo figurati se il giorno del mio matrimonio, pensi alle mie scarpe…. Dai ti prego non resisto a non fartele vedere….. Dagli almeno una sbirciatina



Il telefono dopo una mezz’oretta squilla

- Ohi, ciao sorella, sai che oggi sono andata a ritirare le scarpe…..sono bellissime e comodissime

- Si, anche noi ti volevamo parlare del matrimonio….. sono qui con Mamma, e pensavamo che sarebbe bellissimo un bouquet di fiori viola-blu…. Tipo quelli del quadro del salotto…… Sono meravigliosi…. E poi non così inflazionati come gli altri…

- Che cosa???????????????????????? Ho girato mezza Roma per trovare qualcuno che mi confezionasse delle scarpe rosa, perché si dovevano abbinare ai fiori rosa e adesso …. Ve ne uscite con questa storia di quanto sono splendidi i fiori blu-violetto…..

- Mmmmm….Rosa e blu - violetto….. allora

NON SO SE SOPRAVVIVERO’ A TUTTO CIO’

28 commenti:

  1. che bella questa post, mi piace moltissimo il tuo modo di scrivere, te lo gia detto, ma mi piace ripeterlo ogni volta che leggo una tua post! scommetto che le scarpe sono splendide!!! i fiori rosa-blu e anche viola sarebbero meravigliose!!!!!!!

    jos xx

    RispondiElimina
  2. carissima,

    e' sempre un grandissimo piacere leggere le tue post! per quanto riguardo la mia post, anche io a volte scrivevo in italiano, ma ci impegnavo molto tempo, percio per il momento scrivo solo in inglese...di certo quando ho scritto quel commento sulla lingua, non parlavo di blogger italiane, ma di quelle greche, cinesi, finlandesi, ecc perche non capisco un cavolo!

    continua cosi perche sei stupenda nel scrivere!
    ps: anche tu mi sembri una persona molto dolce e speciale, sarebbe bello incontrarci, chissa...

    jos xx

    RispondiElimina
  3. Non per metterti ansia ma....la prima scarpa, quella che non entrava nel primo piede, l'hai riprovata con le calze?....Un piede è sempre un po' più grande dell'altro!

    RispondiElimina
  4. si si.... va bene...... il piedino si era solo un pò intimidito

    RispondiElimina
  5. Le scarpe si intravedono cara... vogliamo vedere, VE DE RE!!!
    che già hai fatto crescere la curiosità occultando il vestito :)

    bello il colore, ma secondo me anche il violetto dei fiori potrebbestar bene...

    RispondiElimina
  6. Ti giuro che proprio oggi dicevo a mia mamma che per il matrimonio avresti indossato delle scarpe rosa:).Sono sicuramente bellissime e la foto non fa altro che incuriosire ancora di più...sandali o decolleté?Non resisto, non resisto!

    RispondiElimina
  7. decolleté.....

    Carolaaaaaaaaaaa ma quando torni a Roma.....?????

    @carotina..... poi posto tutto..... ho lo "sposo" un pò superstizioso

    RispondiElimina
  8. sei insopportabile!!!
    ma che si fanno queste foto??? lo sai che sono più curiosa di una gatta curiosa!!!!
    :)

    bellissimo colore

    delizioso il post

    tenerissimo il futuro sposo... non lo stressare troppo!!!
    ;)

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. uhao ragazze.... è proprio vero che la curiosità è donna

    RispondiElimina
  11. Forse con le scarpe rosa è meglio non osare con altri colori ma rimanere nella stessa tonalità. Però in queste cose tutti vogliono dire la loro!

    Un abbraccio e buon martedì!

    RispondiElimina
  12. Mi raccomando, mettiti un promemoria sul cellulare per togliere la pellicola protettiva!!!! :))

    RispondiElimina
  13. Oh, come ti capisco!
    Anche io ho ordinato le scarpe senza provare il mio numero ma un numero più piccolo!
    Me le hanno fatte su misura e quando sono andata a ritirarle il timore era che non andassero bene.

    Quando le ho viste, bellissime mi sono subito parse piccole e invece erano perfette ma... io avevo dei cotechini anzichè dei piedi (fine luglio) e non entravano...
    poi borotalco e pazienza e tutto è andato a meraviglia!

    Il timore poi era del mal di piedi il giorno del matrimonio e... e semi vengono le vesciche?

    Tutto è andato a meraviglia e anche per te sarà lo stesso!
    Non ti dimenticherai la pellicola protettiva anche se, consiglio: io le userei prima perchè sul tappeto rosso col cuoio nuovo si scivola! ;)

    RispondiElimina
  14. si infatti... penso tu abbia ragione... una sgambettata me la faccio prima :)

    RispondiElimina
  15. ah bussola, queste cose non si fanno????? a noi mica ci fai intravedere cosi pochino pochino!!!!!!!!!!!!!!!!
    Sai che io volevo assolutamente le Lady dragon della Westwood, quelle col cuore rosso? mi hai fatto ricordare i mesi passate a cercare il numero e il colore che non trovavo in italia, ne sui sioti europei americani nulla. Alla fine sai da dove sono arrivate? dal negozio Melissa delle filippine!!!
    Questo per dire che anche un paio di scarpe sono importanti quel giorno...eppoi si sa quanto noi donne teniamo all'accessorio no?
    Il mio consiglio è che se le scarpe ti piacciono davvero troverai anche degli splendidi fiori sul rosa!!!

    RispondiElimina
  16. anch'io son curiosa di vedere l'affetto finale!! ma quanto manca? io adoro i preparativi, l'attesa, l'emozione *_*

    RispondiElimina
  17. *Effetto finale, of course ;)

    RispondiElimina
  18. Io non vedo l'ora di vederti vestita da sposa! Mi stai mettendo troppa curiosità tra scarpe e tutto il resto...
    Comunque immagino (o almeno credo) come siano impegnativi i preparativi... :-(

    RispondiElimina
  19. ma che belleeeeeeeeeeeeeeeeeee! Sarai uno splendore e sono certa che Fab noterà tutto, fidati! Quanto allo stress, forza e coraggio, pensa che alla fine ne sarà valsa la pena! P.S. ricorda di togliere la suola protettiva, mica ti vogliamo vedere su paperissima ahahahahahahah!

    RispondiElimina
  20. Hehehehehehehe i familiari non vanno MAI ascoltati in certe occasioni! E poi, anche se fosse, violetto e blu...con il rosa, ci stanno na favola ;)

    RispondiElimina
  21. Che ridere il piede timido ah ah ah .
    Grazie di essere passata da me. Ti seguo.

    RispondiElimina
  22. Ahahahahah! =) =)
    Ma quand'è il matrimonio?
    Spero, per la tua salute mentale, non sia troppo lontano nel tempo! =)

    RispondiElimina
  23. si che sopravviverai! e saranno tutti fantastici ricordi!

    ...che bello sposarsi, certo è "tanta roba" e ti sembra di non finire mai però è infinitamente romantico ed una parentesi principesca nella vita di noi "donne incasinate in bilico sui tacchi!"

    tienici aggiornatissime e... per amor del cielo: mostraci le scarpeeeeeeeeeee!!!!!
    :)
    buonissimo giovedì
    emme

    RispondiElimina
  24. Tranquilla, sopravviverai...
    Però tu intanto lamentati e spiagnucola, così tutti ti danno retta, ragione e fanno quello che dici!
    E' così bello farsi coccolare, non trovi?
    Baciiiiiiii

    RispondiElimina
  25. Ma che belleeeeee!!! Io ricordo le mie.. Avorio come il vestito... Tornassi indietro peró lo cambierei, e sceglierei il secondo che avevo visto.... Ti do un consiglio, indossale spesso, e fa che tu ci stia comoda, soprattutto consuma la suola, almeno non rischi di giocare ad hockey proprio quel giorno lì, e altra cosa importantissima non togliertele per nessuna ragione al mondo, fin quando non rientri a casa: io stanca morta dopo una giornata di zampettio, quasi alla fine le ho tolte e non c'è più stato verso di infilarle di nuovo!!!

    RispondiElimina
  26. Ciao!!! :) Sono sempre piu' curiosa di vedere il tuo completo! :) Eccomi qui. Ebbene si, il punto numero 4 nel mio blog e' vero, volevano sapere l'indirizzo della discarica. Incredibile! :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...