mercoledì 18 aprile 2012

Cattivi ragazzi... ragazzi di strada


Eravamo andati in quel centro commerciale perché io e Fab avevamo deciso di convertirci all’idea di prenderci l’i-phone.

Abbiamo resistito …. Abbiamo lottato…. Abbiamo reagito… ci siamo difesi…. Ma alla fine siamo crollati….

Ci siamo guardati nelle palle degli occhi e ci siamo detti

“Accettiamolo…. Vogliamo anche noi l’i-phone…. E sti ca**i il consumismo, la globalizzazione e tutti i mazzi e lazzi… chi siamo noi per non meritarci un i-phone… un i-phone non si nega a nessuno”

Siamo così andati in tarda serata di ieri in un centro commerciale, abbiamo lanciato la macchina al primo posto libero trovato e ci siamo fiondati in un negozio della Vodafone.

La commessa che non brillava certo ne di pulizia personale ne di simpatia, ha iniziato ad enunciarci meccanicamente le offerte della Vodafone. Quando abbiamo concordato la nostra tariffa ottimale, ha iniziato ad inserire le informazioni nel computer, e a presentarci tutti i fogli da dover firmare a fine operazione di registrazione.

Fatalità il server della Vodafone si è bloccato proprio mentre noi avevamo iniziato a inserire i nostri dati.

La tipa atona allora ha scrollato le spalle ed ha sentenziato “Fatevi un giro …và… quando ritornate ci riproviamo”

Lo abbiamo fatto.

Cosa che però lei non poteva immaginare, è stata che nel giro alla “passailtempoanchequandoprefirerestistareacasaacenare” ci siamo imbattuti in un rivenditore della 3.

Ci siamo guardati e poi senza il minimo senso di colpa abbiamo deciso per un secondo consulto che nella vita non si sa mai….

E infatti…. Le tariffe ci hanno convinto maggiormente.

OK FAMOLO!!!! FAMOSE L’AIFON DELLA TRE.

E infatti ce lo siamo fatto.

Usciti dal centro commerciale gongolavamo come due ragazzini che hanno appena ricevuto il loro giocattolino preferito da Babbo Natale

“Si però dobbiamo starci attenti…. Bisogna bloccare il roaming….insomma cerchiamo di non spendere una fortuna…. Altrimenti amen.. si ritorna alla vecchia prepagata.”

Mentre si cincischiava in tal argomenti, avvicinandoci alla macchina ho visto che vicino alla ruota posteriore della macchina lato passeggeri c’era la cravatta di Fab

“Ohi… guarda qua… la tua cravatta… per fortuna ce ne siamo accorti … altrimenti saremmo partiti e quella rimaneva qui. Deve esser caduta quando sono uscita”

Ma mentre articolavo quelle parole, ho connesso contemporaneamente le sinapsi

“Ma come faceva ad esser caduta quando io sono uscita se era stata lanciata da Fab nel sedile posteriore dietro al mio?!?!?”

Avvicinandomi maggiormente alla macchina ho capito. Il finestrino posteriore destro era completamente frantumato. Avevano forzato la macchina. Avevamo subito un furto ed un atto vandalico.

Ragazzate! Ragazzi, cattivi ragazzi, che ti sfondano un vetro, rubano un giubbotto maschile Geox,  cercano altro, non trovano niente di interessante oltre all’indumento e scappano.

Cattivi ragazzi che ti mandano il sangue al cervello. Cattivi ragazzi che ti fanno passare la serata anziché in casa a cenare al caldo, in una caserma a sporgere denuncia.

Cattivi ragazzi per cui ora devi rimandare un viaggio, perché la macchina non sarà pronta per domani.

Cattivi ragazzi. Ragazzi della strada.

PS: L’agente di polizia, mentre redigeva il verbaleda una parte e whatsappava con chi sa chi dall’altra, ci ha detto che casi come il nostro in quel centro commerciale ne accadono tutti i giorni.

Ecco…Io e Fab eravamo quelli del giorno 17.4.2012. Il 17 si sa... portamale....ha profetizzato Fab

Volevo ringraziare Debby  per il suo premio coccinella portafortuna…. Perché soprattutto in questo periodo ci serve



15 commenti:

  1. Mi verrebbe da ridere x la giusta affermazione di Fab, ma davanti a questa cosa, in realtà c'è poco da ridere... Ti, anzi, vi capisco, a me tre settimane fa hanno forzato la sella del Beverly, rompendola completamente e rubandomi la felpa che io tenevo per ripararmi dal freddo in caso di necessità...
    Io non so se son stati cattivi ragazzi, cattivi ragazzi di strada o delinquenti siano essi locali o purtroppo devo aggiungere extracomunitari che sebbene io stia in centro, è pieno zeppo di queste persone che per i loro malaffari rovinano la reputazione di altri extracomunitari onesti e lavoratori...
    Peró resta che per accaparrarsi piccoli valori, violano degli spazi personali, rompono, danneggiano, trafugano ció che non gli appartiene.. E poi ci sono le forze dell'ordine, che nemmeno loro sono tutelate nell'eservizio della loro autorità, come possono tutelare noi?
    In effetti whatsappare poteva evitarlo, ma anche lui ha ceduto al fascino dell'aifon... Tutti cediamo, prima o poi!!!

    RispondiElimina
  2. Ups, non avevo letto il seguito...
    Prego, tesori, un piccolo pensiero che spero davvero faccia il suo dovere!!

    RispondiElimina
  3. Io RESISTO...o almeno ci provo! Avete pensato di picchiare la tipa simpatica della vodafone che v'ha fatto perdere tutto quel tempo?! ;) Dai che mo col coccinellone tutti i guai se ne vanno altrove! La rima non è perfetta ma chi s'accontenta gode! :)

    RispondiElimina
  4. A parte la vostra "disavventura" che purtroppo è quasi all'ordine del giorno e non solo ai centri commerciali e non solo (anzi)per colpa di extracomunitari da quando per merito vostro (o solo di Bussola) ho conosciuto questo blog, devo dire che lo trovo il più "ganzo" in assoluto complimenti per la simpatia e soprattutto per la sintonia che c'è tra voi percepita in modo evidente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie... Ecco il mio primo commento dall' i phone

      Elimina
  5. Io non penso proprio di prendermelo.
    Mi dispiace per l'imprevisto dei ladri/vandali.

    Baci

    RispondiElimina
  6. ciao mi dispiace molto per quello che vi è successo, vi capisco è capitato anche ame e si sono portati via ben 15euro di roba, il vetro però mi è costato 200.
    come va l'i phone? stò per perdere la battaglia della resistenza anche io ... accetto pareri e consigli.
    Avete pensato di evitare quel centro commerciale in futuro?
    a presto

    RispondiElimina
  7. Inizio a pensare che conviene tenere la macchina schiavata. Almeno non rompono il vetro :(
    Mi dispiace un sacco, vi è costato caro quell'iphone.
    Noi resistiamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace il termine schiavata, e a darti ragione eravamo con la macchina nuova

      Elimina
  8. Bussolina!!
    Altro premio per te!!

    RispondiElimina
  9. A me il 17 hanno rotto il PRA ressa dell'auto, qualche arrogante figlio di.......No comment c'e grossa crisi in giro.....malati mentali abbondano.....vi comprendo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggettivamente a te e' andata anche peggio... Il vandalismo gratuito e' veramente rivoltante

      Elimina
  10. Il figlioccio del caro (e defunto) Steve continua a mietere vittime intorno a me, ma io RESISTO!!! mi dispiace tanto per il furto, per il vetro e per il giubbotto! ma quello che più mi dispiace è sapere che nessuno verrà mai arrestato e "punito" (nel senso legittimo del termine, con una pena giusta, ovvio!) per quello che vi è successo, e questo la dice lunga su come vanno le cose...

    RispondiElimina
  11. Hai fatto benissimo a prendere "LAIFONE" con l'abbonamento della tre.. la vodafone ha poca copertura e credo costi di più!
    Qunato alla macchina "violata".. capisco la rabbia, mi successe una cosa simile un paio d'anni fa ( putroppo mi rubarono il pc che avevo lasciato chiuso in bauliera... ) ...
    cattivi ragazzi si... cattiva ragazzi anch'io se li becco con le mani sulel cose mie però!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...