martedì 13 luglio 2010

Cigno

GM C che scrive su http://paroleamorsi.blogspot.com/ mi aveva giustamente fatto notare che sarebbe stato carino avere delle spiegazioni su come fare gli animaletti postati qualche tempo fa. Mi scuso per il ritardo di questo post…. Ma come dire…. Meglio tardi che mai!
Il primo animaletto che spiego, è il cigno…. E’ il più difficile… se fate questo… gli altri sono una passeggiata!
Sono quasi certa che la vostra mela, sarà migliore della mia....o meglio il vostro cigno ;-)

Ad ogni modo…. Mani in pasta!

Prendete una mela, e tagliatene una fetta come indicato nella foto, in modo da creare un punto di appoggio.

Sulla fettina asportata disegnate la sagoma del collo e della testa di un cigno, e tagliatela con un coltellino. Usate un chiodo di garofano per fare l’occhietto dell’animale.



Effettuate una piccola incisione sulla mela, dove andrà ad incastrarsi il collo del cigno. Se lo ritenete opportuno, aiutatevi con uno stecchino.



Per maggior semplicità dei movimenti, una volta appurato che i due pezzi, stiano bene insieme, separateli per poi unirli successivamente.

Ora bisogna sagomare le ali! Con un coltellino ben affilato praticate sulla metà superiore un taglio che vada da un’estremità all’altra della mela. Fate la stessa cosa nella sezione inferiore come indicato in foto.


Se avete inciso bene, lo spicchio può scorrere, lungo il suo letto. Fate la stessa cosa incidendo uno spicchio all’interno dello spicchio.

E due tagli ulteriori ancora una volta, per ottenere l’ultimo spicchio.


Effettuate lo stesso lavoro, anche sull’altra metà della mela.

Una volta, che avete finito le incisioni, fate scorrere gli spicchi, gli uni sugli altri in modo che assumano, la forma di ali di cigno appena spiegate.



A questo punto, rinserite la testa del cigno, come provato in precedenza.

E il gioco è fatto! Il vostro animaletto è pronto!!!!!



Se qualcuno pensa che al Signore i cigni escano meglio…. Veramente non capisco da che punto di vista!!!

29 commenti:

  1. Ma è troppo bellino, peccato che ho solo il cocomero in casa altrimenti stasera avrei provato a fare il cigno molto volentieri! Farlo col cocomero mi sembra eccessivo ;)

    RispondiElimina
  2. Io non sono capace!!
    Una volta hanno cercato di insegnarmi a tagliare la mela con forchetta e coltello... Ti dico solo che non sono riuscita a mangiare neanche mezzo grammo di mela per come era ridotta male!

    RispondiElimina
  3. ohhh ma hai un futuro nel settore...!

    RispondiElimina
  4. Bello davvero!. Magari si aggiunge il limone durante la lavorazione così non si annerisce. Ora mi esercito per sorprendere il mi figliolo! Grazie!

    RispondiElimina
  5. si hai ragione.... mi ero dimenticata di dirlo... succo di limone per non farlo annerire

    RispondiElimina
  6. che maestria! brava! e grazie per la condivisione.
    e ora: meleee, melucce careeeee... sto arrivandoooooo....

    RispondiElimina
  7. Ehi! Potrebbe essere il mio futuro lavoro!
    Dici che frutta? ( ahah...battuta squallida).

    Non ci provo perchè rischio di tagliarmi qualcosa...

    F.L.

    RispondiElimina
  8. Ma che carino,bravissima!!

    RispondiElimina
  9. Io non riesco nemmeno a sbucciarla bene per mangiarla...se mi metto a fare il cigno mi esce Alien!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  10. complimenti!!! ci ho provato, ma ... ehm ehm...

    RispondiElimina
  11. Bussola tu non me la racconti giusta.
    Sei una scultrice in incognito.
    Ti meriti tanti complimenti.

    Grazie per il tuo commento al mio ultimo post.

    Ciao,
    aldo

    RispondiElimina
  12. ci ho provato a fare il cigno, ma è venuto un po' stortarello... un bel po' stortarello. Ciaooo

    RispondiElimina
  13. a bhe... cosa da poco....!!! un paio di stampelle, un pò di fisioterapia, posturale e riparte senza problemi.
    Il prossimo sarà perfetto!

    RispondiElimina
  14. Ma bravaaaaaaa!!!!!! Bussolina, sai che non m'aspettavo questo da te? Ma è un complimento, sai? Mi stai sorprendendo, oh! Il cigno è troppo carino, io manco ci provo perché sicuramente mi vien fuori un ornitorinco...
    togli pure ornito.
    Cosa rimane? Brava, sembrerebbe un autoritratto.
    Bussola, brava!! :-)

    RispondiElimina
  15. Bellissima la cigno-mela. Ci devo provare, non so che animale verrà fuori ma ci devo provare ^__^ Un bacio, grazie della gradita visita

    RispondiElimina
  16. Corro a comprare i chiodi di garofano perchè ne sono sprovvista e poi mi avventuro! Grazie mille e buona giornata!

    P.s: sembra difficile... ci riuscirò?

    RispondiElimina
  17. Mazza se ti cimenti oh! ;) Brava!

    RispondiElimina
  18. Fiiiiiiiiiiiiiiiiiiicoooooooooooooooo!!!!

    RispondiElimina
  19. Bellissimo!!! Ora ci provo anche io ma non garantisco risultati in quanto, si sa, sono imbranata! Troppo forte!!!

    RispondiElimina
  20. Grazie della visita, buon week end :X

    RispondiElimina
  21. Complimenti bel post...ottimamente spigato!

    Ciao
    Vito

    RispondiElimina
  22. grazien per averlo postatao perchè le tue idee sono veramente geniali.complimenti per le foto molto esplicative!

    RispondiElimina
  23. simplemente, bellísimo!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...